La ciambella delle meraviglie e il Centro Tavola biscottoso

biscotti, cakes, natale | 29 dicembre 2014 | By

Dopo cinque meravigliosi giorni di festa sono tornata al lavoro e mi ritaglio dieci minuti per scrivervi finalmente la ricetta della ciambella delle meraviglie: la Christmas Bundt Cake.

Questo dolce è piaciuto tantissimo il giorno di Natale e i miei familiari lo hanno finito in 5 minuti! Hanno fatto il bis e anche il tris.. prossimo anno dovrò farne almeno due e molto più grandi 🙂

La ricetta è quella di Enrica ma ho apportato come al solito qualche modifica in base all’estrosità del momento. Anche per i decori ho giocato con la fantasia.

IMG_0776-0

Christmas Bundt Cake

Ingredienti per uno stampo da budino piccolo (vi consiglio di raddoppiare la dose e usare uno stampo da ciambella grande perché è troppo buona :-))

  • il succo di un’arancia
  • 2 confezioni di mandorle sgusciate da 70 gr
  • 3 uova
  • 150 gr di farina 00
  • 50 ml d’acqua
  • 125 ml olio di arachidi
  • 1 confezione di pinoli
  • cannella a piacere
  • 250 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

Fate tostare le mandorle in forno per pochi minuti, facendo attenzione a non farle bruciare.

Montate per dieci minuti le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete le mandorle tritate finemente, l’olio, il succo d’arancia e l’acqua, mescolate a mano o azionate la vostra impastatrice per qualche minuto.

Aggiungete infine la farina, la cannella, il lievito e per ultimo i pinoli.

Infornate a 180° per 50 minuti, se necessario 1 ora (vale la prova stecchino).

Una volta cotta toglietela subito dallo stampo e mettetela su una gratella a raffreddare.

Una volta fredda guarnite con ghiaccia reale in abbondanza, zuccherini e frutta secca o fresca.

Io ho usato zuccherini e mirtilli rossi canditi, una bontà.

Sentirete che profumi e che meraviglia.

Se vi avanza dell’impasto fate dei CUPCAKE, dureranno per giorni in una scatola di latta restando morbidisssssimissimi! Una bontà.

Alberello biscottoso

Per la notte di Capodanno o per il pranzo dell’Epifania vi consiglio invece di creare l’alberello di biscotti. E’ di grande effetto e rende la casa davvero festosa, oltre ad attirare le mani di grandi e piccini 😀

Vi basteranno:

  • un cono di polistirolo, che trovate nei centri che vendono carta da imballaggio, imballi e confezioni, strumenti per il cake design
  • pasta di zucchero
  • ghiaccia reale (albume d’uovo, cremor tartaro, zucchero al velo)
  • biscotti fatti in casa o acquistati (purché siano a forma di stella o motivi natalizi)
  • zucchero al velo

Cominciate rivestendo il vostro cono con la pasta di zucchero. Lasciate asciugare qualche ora.

Una volta asciutto montate un albume d’uovo con un pizzico di cremor tartaro e una bustina da 120 gr di zucchero al velo, montatelo per dieci minuti almeno fino a che la ghiaccia diventi bella lucida e alzate le fruste resti attaccata senza scivolare.

Ora divertitevi ad attaccare i vostri biscottini partendo dal fondo del cono, utilizzando un cucchiaino di ghiaccia per ogni biscotto.

Date un tocco di magia al tutto con una spolverata di zucchero al velo per dare l’effetto neve.

Anche per questa meraviglia mi sono ispirata ai capolavori di Enrica. Una vera guru per i regali di Natale homemade.

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e1f/80917766/files/2014/12/img_0746.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e1f/80917766/files/2014/12/img_0761-0.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e1f/80917766/files/2014/12/img_0773-0.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e1f/80917766/files/2014/12/img_0781-0.jpg

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata di tuberi e yogurt greco