CINNAMON ROLLS (girelle alla cannella)

girelle_alla_cannellla_morbide

Chi non ha mai sentito parlare dei CINNAMON ROLLS, , le famose girelle con cannella e uvetta conosciute in Italia grazie a Ikea?

Personalmente non mi ricordo di averle assaggiate da Ikea o forse se cosรฌ รจ stato devo aver rimosso.. io di Ikea ricordo i chili di polpettine surgelate che ingurgitavo all’epoca dell’universitร  per pigrizia ai fornelli ๐Ÿ˜€

Tornando alle girelle. erano anni che le vedevo girare in rete ma non avevo ancora trovato il tempo o l’ispirazione per provare a farle.

Come tutti i lievitati, le ho adorate. Sono cosรฌ soffici, profumate e buone che le rifarรฒ sicuramente e consiglio anche a voi di provarle.

Sono talmente buone che le abbiamo finite tutte in due giorni, complice anche una cena tra amici.

La prossima volta le congelerรฒ da crude, per poterle assaporare una alla volta, la mattina, come appena sfornate.

La colazione piรน natalizia che c’รจ <3

Quanto amo questo periodo dell’anno ๐Ÿ˜€

Per la ricetta, ringrazio il blog Anice e Cannella, mio riferimento per i lievitati piรน buoni del web!

 

Cinnamon Rolls - Girelle alla cannella
Write a review
Print
Ingredients
  1. 210 g di farina manitoba
  2. 210 g dii farina 00
  3. 1 uovo e 1 tuorlo
  4. 180 g di latte
  5. 60 g di burro
  6. 75 g di zucchero
  7. 5 g di sale
  8. 11 g di lievito di birra fresco (panetto)
  9. per il ripieno
  10. 4 cucchiai di zucchero di canna
  11. 2 cucchiai di cannella
  12. 35 g di burro fuso freddo
  13. Per decorare
  14. uvetta, 1 uovo sbattuto con 1 cucchiaio di latte (prima di infornare)
Instructions
  1. Nella planetaria fate sciogliere il lievito nel latte e aggiungere un paio di cucchiai di farina presi dal totale, quanto basta per formare una crema.
  2. Aggiungere il tuorlo, metร  dello zucchero. Amalgamare.
  3. Aggiungere altra farina, l'uovo intero, la seconda metร  dello zucchero. Incorporare.
  4. Aggiungere tutta la restante farina, meno 1 cucchiaio.
  5. Aggiungere il sale e incordare.
  6. Aggiungere l'ultimo cucchiaio di farina e incordare.
  7. Poco alla volta aggiungere il burro morbido. Incordare.
  8. Formare una palla con l'impasto e lasciarlo nella ciotola della planetaria a lievitare, coprendo la ciotola con pellicola o con un canovaccio. Lasciar lievitare 40 minuti a temperatura ambiente, poi riporre in frigorifero tutta la notte.
  9. Al mattino tirare fuori dal frigo e far riposare 1 ora a temp. ambiente fino al raddoppio.
  10. Prendere l'impasto e su un piano infarinato stendere in un rettangolo.
  11. Fare 4 pieghe. (ripiegare due volte i bordi verso l'interno come si vede in foto)
  12. Capovolgere il rettangolo ottenuto e far riposare coperto per 30-40 minuti.
  13. Nel frattempo far sciogliere il burro e lasciare raffreddare.
  14. Stendere l'impasto in un rettangolo abbastanza sottile. Spennellare con il burro furo, poi cospargere con zucchero di canna e cannella mescolati insieme.
  15. Arrotolare l'impasto e tagliare tante rondelle.
  16. Disporre le rondelle su una teglia rivestita con carta forno, ben distanziate tra loro.
  17. Far lievitare ancora 1 ora le rondelle, coperta da un canovaccio.
  18. Spennellare con uovo sbattuto e 1 cucchiaio di latte. Aggiungere uvetta qua e lร .
  19. Cuocere in forno caldo per circa 15 minuti a 180, fino a quando saranno belle dorate.
  20. Gustatele calde oppure pucciatele a colazione nel latte caldo, sono da svenimento.
Adapted from Anice e Cannella
Adapted from Anice e Cannella
Lamiacasashabby http://www.lamiacasashabby.ifood.it/
img_9152-2 picmonkey-collage img_9148-2 img_9139-3img_9119-2

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata di tuberi e yogurt greco